Libri

Storie, fantasie e suggestioni dal diario di bordo di Peppe Millanta

  • recensione 1

    La lettura rimanda fatalmente al realismo magico della letteratura sudamericana, da Garcia Marquez a Vargas Llosa fino a Skàrmeta

    Maria Vidale
    Traduttrice per Einaudi, Donzelli, Rizzoli, Giunti, Elle

  • recensione 2
    --

    La scrittura di Millanta ha un passo sempre ansioso di sorprendere, fondendosi con una innocente e disinvolta fantasia

    Giuria del Premio "Tesori d'Abruzzo"

    -->
  • recensione 3
    <--

    Una grande intensità espressiva, che concilia la riflessione esistenziale con allegorie significative, alla ricerca del senso della vita in una società a volte contraddittoria

    Stevka Smitran e Ubaldo Giacomucci
    Comitato di Lettura Premio Giovani Autori

    -->
  • recensione 7

    Un talento indiscusso

    Redazione FrancavillaNews24

    -->
  • recensione 5

    Un artista che non ha paura di spiegare le vele, che si lascia una infinita possibilità di scelte per non canalizzare troppo quell'eclettismo che caratterizza la sua esistenza

    Alessandra Farias
    Giornalista del periodico La Torre

    -->
  • recensione 8

    Un percorso artistico rigoroso e insieme ondivago, come di chi cerca non perchè non sa dove andare, ma come di chi accumula e poi tira fuori dal groviglio una sintesi sottintesa e saputa da sempre

    Prof. Maria Luisa Grilli
    Docente di Storia dello Spettacolo a Roma 3

    -->
  • recensione 6

    Artista giovane e promettente

    Franca Nocera
    Giornalista per la rivista Terra e Cuore

    -->

scorri sulla foto per vedere le altre recensioni

FIABANGO<h4>favola di tango, di denti, di piedi e di cani</h4>

FIABANGO

favola di tango, di denti, di piedi e di cani

"Fiabango" nasce con lo scopo di avvalersi delle suggestioni del tango, cercando al contempo di allontanarsi il più possibile dai soliti clichè in cui questa magnifica danza è spesso avvolta, al fine di restituirle i suoi aspetti più giocosi e sognanti. Testo nato per il teatro, il racconto esplora con occhio nuovo le possibilità narrative che questo mondo offre, e proprio per raggiungere questo obiettivo la storia coinvolge luoghi e personaggi che l'immaginario collettivo non assimila a questa danza: un orfanotrofio, delle suore, un cane, dei bambini.  "Fiabango" è infatti una favola (per adulti e non) che ha come protagonisti un bambino di otto anni ed il suo fidato amico-cane Gardel. I due si troveranno riuniti in una sfida all’ultimo (è il caso di dirlo) tango per ottenere le attenzioni della piccola Valù. E sarà proprio tra le caotiche milonghe di Rosario che il piccolo Alfonso imparerà a sognare, a crescere e ad amare.

 

Acquista

CICOGNINI<h4>una storia senza protagonista</h4>

CICOGNINI

una storia senza protagonista

Una vita sul filo. Da una parte un successo che arriva puntuale non appena ti siedi al pianoforte. Dall'altra la voglia di non appartenergli, di restarne lontano. La vita di Alessandro Cicognini si snoda in queste due direzioni. Creatore delle colonne sonore dei migliori film del neo-realismo italiano (Sciuscià, Ladri di biciclette, Miracolo a Milano, Guardie e ladri, per citarne alcuni), Alessandro accompagnerà al suo enorme talento una ritrosia quasi patologica allo stare sotto i riflettori, al raccogliere i frutti e gli elogi per il proprio lavoro. Fino a quando questo filo si spezza. Dopo gli Oscar, dopo i Nastri d'Argento, dopo Hollywood, Alessandro Cicognini si ritira. Anzi no. Scompare. Taglia di netto con tutto e tutti. E di lui non si sa più nulla. E l'Alessandro uomo inizia meticolosamente ad uccidere l'Alessandro artista. Il tutto culminerà in una notte d'estate, sulle rive di un fiume, in cui tutto il suo lavoro, anni di fatiche e di notti insonni, verrà distrutto. Tanti interrogativi per un personaggio complesso, di cui poco si sa, ma di cui tutto si è inconsapevolmente ascoltato.

 

Acquista

THAT'S AMORE<h4>il lungo viaggio di Dean Martin</h4>

THAT'S AMORE

il lungo viaggio di Dean Martin

E' il 7 giugno del 1995. Il giorno del compleanno di Dean. In televisione mandano in onda speciali e documentari sulla sua vita per rendergli omaggio. Personalità eclettica la sua. Come attore ha partecipato a più di 50 film, recitando anche con Marlon Brando e Montgomery Cliff. Come cantante ha piazzato per ben sedici volte le sue canzoni al primo posto nella classifica delle vendite tra Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. Negli anni '50 insieme a Jerry Lewis ha formato il duo di comici più famoso d'America, e per nove anni ha presentato il “Dean Martin Show” sulla NBC, entrando nelle case di tutti gli Americani con enorme successo di share. Tutto questo però non interessa a Dean. Non gli interessava da giovane. E gli interessa ancor meno ora che sta per compiere 75 anni. E mentre sullo schermo scorre la sua vita pubblica, costellata di successi, all'interno della sua stanza Dean, ormai anziano, inizia a fare un bilancio di ciò che è stato aprendosi con i fantasmi del suo passato.

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive